Ghiaccio

La statua e il ghiaccio,
lacrime che scivolano.
La notte e il suo contrario.
Favole che passano.
Volti che cambiano.
Ed è così, che senti freddo.
Perché nulla è come sembra.
In fondo a ciò che sento.
La statua è di ghiaccio.
Lo sguardo assorto.
Corre oltre le montagne.
E il freddo non basta.
Ogni goccia, è un mare.
Un fiume solitario,
che racconta di sé.
Ai silenzi che ha rubato.

Photo by Unsplash
Text by Daniele Mosca