C’è una cosa che non insegneró mai a mia figlia.

C’è una cosa che non insegneró mai a mia figlia. Ad arrendersi.
Ad accettare che qualcuno abusi della sua fiducia.
A metterla in un angolo con una velata minaccia.
A ridicolizzare le sue idee.
Ad accettare che un bullo possa vincere la sua partita.
Mai.
Finché avrò respiro le insegneró a combattere per quello in cui crede.
E che se anche perderà qualche partita, potrà sempre tornare a giocarne altre.
E che, in quel caso, lo potrà fare a testa alta.
Che una lacrima che vuole cadere, non è poi un gran problema, finché ci si può guardare allo specchio.

Photo by Unsplash
Text by Daniele Mosca