Ai miei silenzi

Taglierò in due parole, in spazi uguali. E tempi perfetti. Il giorno insegue il giorno. E al calar del sole, la notte cerca se stessa. Così, taglierò in due le parole, perché il significato si perda, nel vento e oltre. E parlerò ai miei silenzi.